Scandalo per il Season Pass di Call Of Duty: Black Ops 4

Da poco Activision ha pubblicato lo screen con il costo ed i contenuti del Season Pass del nuovo Call Of Duty ma qualcosa è saltato all’occhio di tutti…

Prezzo e contenuti

Nella foto compaiono, ovviamente, le aggiunte del Season Pass cioè nuove mappe, armi e modalità, ma non è tanto questo lo scandalo bensì il fatto che i Dlc non siano acquistabili separatamente e che quindi si debba andare a pagare circa 50 euro per avere un esperienza di gioco completa al 100%.

Ciò che ha dato soprattutto fastidio è il fatto che in questo modo il gioco (almeno su console) con il Season Pass viene a costare circa 120 euro.


Che cosa ne pensiamo?

Al giorno d’oggi le aziende puntano, soprattutto, a guadagnare ma Activision in questo caso punta al guadagno con una filosofia che ha annoiato molti videogiocatori. Un gioco dovrebbe essere completo fin dall’inizio ed i Dlc dovrebbero servire ad  ampliare l’esperienza di gioco.

Sembra ormai che questa filosofia di mercato abbia preso il sopravvento creando una spesa enorme per un videogiocatore medio

Quand’è che si smetterà di vendere giochi “incompleti”? Quand’è che i giochi saranno completi o perlomeno semi completi al lancio?

Come è naturale dire, ovviamente non si smetterà mai, visto che il guadagno sarà sempre al primo posto.

Instagram