Fallout 76 – Tutto quello che c’è da sapere

Dall’ E3 a questa parte Bethesda ha rilasciato molte  news sul suo nuovo gioco online Fallout 76.

Andiamo a scoprire insieme tutto ciò che c’è da sapere prima di giocare come protagonisti della rinascita della nazione dopo una guerra nucleare.

Dettagli uscita e B.E.T.A

Il gioco uscirà su tutte le piattaforme il 14 novembre 2018 come promesso, mentre la beta sarà disponibile su XBOX dal 23 ottobre e su PC e PS4 il 30 ottobre.

per il nuovo gioco di Bethesda non sembra che ci siano ritardi ma da poco si è sparsa la notizia che già all’uscita del gioco sarà disponibile un aggiornamento enorme per correggere molte funzioni di gioco.

Storia

Nei precedenti capitoli ci ritrovavamo catapultati in un ambiente nucleare ostile in cui dovevamo cercare di sopravvivere e salvare la popolazione rimasta in vita. Mentre, nel nuovo capitolo online della saga Fallout, saremo coloro che dovranno emergere dal Vault 76 per ricostruire l’America danneggiata dagli atomi.

Quindi la quest principale si baserà sulla ricostruzione della nazione assieme a tutti i nostri compagni (o nemici) online. Le quest verranno attivate perlopiù da robot o olonastri (registrazioni vocali) visto che gli NPC saranno presenti ma in quantità minori.

Sarà inoltre possibile scegliere una fazione a cui unirsi e per cui combattere e quella scelta starà a noi sopravvissuti.

Online e interazione con altri giocatori

il nuovo gioco della saga Fallout come già detto è online ma non sarà come TES: online (The Elder Scrolls: Online) cioè un Multiplayer di massa, bensì sarà un gioco online da dozzine di giocatori con caratteristiche simili al precedente capitolo della saga (Fallout 4).

L’interazione con gli altri giocatori sarà possibile in vari modi ed ovviamente potremo invitare e fare scorribande con i nostri amici ma potremo anche conoscere gente nuova.

Lo sappiamo cosa state pensando: Ma il PvP?

Ebbene Bethesda ha annunciato che il PvP sarà possibile solo per volere dei giocatori che dovranno sintonizzarsi su una apposita radio per potersi uccidere, mentre in modalità di gioco normale gli altri giocatori non ci faranno quasi per niente danno.

Gameplay e caratteristiche del gioco

Il gioco presenta una trama di tutto rispetto ed un comparto grafico simile al precedente capitolo quindi non ci sarà da aspettarsi grandi cambiamenti grafici.

Anche il Gameplay sarà simile al precedente capitolo sia per il sistema di fuoco che per quello della costruzione. La novità più grande è quella dei codici: B.I.N.G.O con i quali sarà possibile lanciare testate nucleari sui nemici (o sugli amici se siete crudeli). Il lancio di queste ultime cambierà la mappa di gioco permettendo l’esplorazione di zone diverse.

La progressione di un personaggio non cambierà col cambiamento del server ed il sistema di avanzamento di livello e delle abilità è stato revisionato ma è rimasto comunque molto simile al sistema S.P.E.C.I.A.L del precedente gioco.


Cosa ne pensiamo?

L’ultimo gioco di Bethesda promette molto e siamo entusiasti di potercelo godere in compagnia ma ricordiamo che l’azienda che tutti noi amiamo non ha mai fatto un gioco online del genere visto che il progetto di TESO non è stato sviluppato da Bethesda.

Comunque le promesse sono tante e siamo sicuri che come vada vada il gioco sarà comunque divertente e appassionante.

Instagram