La conferma di Microsoft sul Kernel Linux

Proprio oggi Microsoft ha dato ufficialmente la risposta ed ha confermato che d’ora in poi Windows sarà basato su Kernel Linux.

  

Cos’è un Kernel e cos’è Linux?

Un Kernel è la base di un sistema operativo, ciò che gli permette di controllare hardware e software di un computer.

Quindi è la base sopra a cui si basa il funzionamento di un computer, e Linux è un sistema operativo Open Source cioè al quale si può accedere gratuitamente (a differenza di Windows) e dentro al quale si può “spulciare” riuscendo addirittura a toccare con mano il Kernel di Linux creando così un sistema operativo proprio.

Le motivazioni di Microsoft

Microsoft sviluppa e sostiene da molto il suo sistema operativo: Windows, ma con il tempo si è accorta che Linux era più efficiente e più stabile infatti già Windows 10 prendeva “spunto” da Kernel Linux.

Adesso Microsoft ha confermato che tutto ciò che svilupperà sarà basato su Kernel Linux anche perchè non era più conveniente sviluppare Windows visto che Linux è presente su quasi tutti i server mondiali.

Ovviamente il nuovo Windows non sarà Open Source come Linux anche perchè Microsoft deve guadagnare.

E molto probabilmente guadagnerà grazie alla distribuzione del nuovo Windows Office.

 

Instagram