Articolo 13 – La fine di Internet per come lo conosciamo?

Da poco l’Unione europea ha confermato il passaggio di una nuova legge per la tutela del copyright, quest’ultima ha urtato tutto internet compreso lo stesso Youtube che ha lanciato la campagna #saveyourinternet, l’articolo 13 rischia di distruggere non solo Youtube ma tutti i social e tutti i siti in generale.

La legge

L’articolo 13 in sostanza recita che sul Web, una volta passata la normativa, sarà impossibile pubblicare contenuti multimediali quindi video foto e canzoni appartenenti a privati o a utenti che non siano coloro che hanno pubblicato il contenuto.

Questa legge ovviamente colpisce Youtube il colosso dei video che, lanciando la sua campagna, cerca di impedire la chiusura della piattaforma in Europa.

La Normativa è particolarmente nociva per Youtube perché afferma che il responsabile dell’inflazione del copyright non è solo il singolo utente ma anche la piattaforma su cui è caricato il contenuto.

L’Articolo 13 sul copyright recita:

“I titolari dei diritti dovrebbero collaborare con le piattaforme per identificare i contenuti di loro proprietà, in modo che le piattaforme sappiano cosa è protetto dal copyright e possano attribuire ai titolari dei diritti la capacità di controllo per bloccare dei contenuti se lo desiderano.

Le piattaforme dovrebbero essere ritenute responsabili solo per i contenuti identificati tramite Content ID o il sistema di notifica e rimozione.

Le piattaforme e i titolari dei diritti dovrebbero agire in buona fede laddove le licenze e i diritti possano essere identificati in modo semplice.”

 

Chi colpisce direttamente la legge?

Ovviamente colpisce i singoli Creator che sarebbero costretti a creare video senza musica immagini e filmati uccidendo così format come i Gameplay o le News.

In secondo luogo vengono urtati anche molti lavoratori che guadagnano e vivono tramite Youtube oltre alla piattaforma stessa che ovviamente si ritroverebbe a dover chiudere.


Cosa ne pensiamo?

Ovviamente l’Articolo 13 sulla tutela del copyright ci sembra una stupidaggine ed una legge inutile che rischia di danneggiare la libertà di espressione in Europa.

L’articolo mette in pericolo non solo i social ma anche i siti questo compreso nel quale rischiamo di non poter caricare più immagini almeno che non appartengano a noi.

Capite da soli che questa normativa è restrittiva in maniera esagerata per questo sosteniamo youtube nel suo tentativo di salvare la libertà di espressione in Europa.

clicca qui per sostenere youtube

Instagram